Città di Airola

EMERGENZA UCRAINA Procedure amministrative

Emergenza Ucraina - Procedure Amministrative

Data:
11 Marzo 2022

EMERGENZA UCRAINA Procedure amministrative

CITTA’ DI AIROLA

Prov. Di Benevento

ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI

Emergenza Ucraina

Procedure amministrative

  • Ogni cittadino ucraino giunto sul nostro territorio a causa del conflitto in corso, come previsto dalle Ordinanze emanate dal Dipartimento della Protezione Civile, è tenuto a dare comunicazione della sua presenza, recandosi presso la Questura di Benevento – Ufficio Immigrazione, ove compilerà il modulo “DICHIARAZIONE DI PRESENZA”;
  • Colui che ospita uno o più cittadini ucraini è tenuto a darne comunicazione scritta alla Questura di Benevento – Ufficio Immigrazione compilando il modulo “COMUNICAZIONE DI OSPITALITA’”;
  • Entro le 48 ore dall’arrivo, la persona deve effettuare un test antigenico rapido o molecolare, indipendentemente dallo stato vaccinale ( la Croce Rossa Italiana di Benevento si è resa disponibile ad effettuare H24 test antigenici rapidi );
  • Sarà istituito presso la Questura di Benevento, così come garantito dalla ASL , uno sportello sanitario di modo che, subito dopo la “DICHIARAZIONE DI PRESENZA”, il cittadino ucraino possa ricevere (senza doversi recare presso la sede dei distretti sanitari dislocati sul territorio) il codice STP (“Straniero Temporaneamente Presente”) e, quindi, le successive prestazioni sanitarie, incluse le vaccinazioni;
  • È stato ribadito che l’accoglienza dei profughi ucraini è gratuita e che non sono previste forme di rimborso o ristoro.

Informazioni:

Ufficio Politiche Sociali del  Comune di Airola . 0823 711844 – segreteria@comune.airola.bn.it

Ultimo aggiornamento

11 Giugno 2022, 06:12