Città di Airola

AVVISO 31.03.2022

ACCESSO UFFICI COMUNALI MISURE ANTICOVID Il Decreto Legge del 24 marzo 2022 “Misure urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza” modifica le misure anti – covid eliminando, gradualmente, a partire dal 1° aprile, le restrizioni attualmente in vigore e disponendo che lo stato di emergenza, deliberato dal Consiglio dei ministri il 31 gennaio 2020, via via prorogato, termina il 31 marzo 2022.

Data:
31 Marzo 2022

ACCESSO UFFICI COMUNALI MISURE ANTICOVID

Il Decreto Legge del 24 marzo 2022 “Misure urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza modifica le misure anti – covid eliminando, gradualmente, a partire dal 1° aprile, le restrizioni attualmente in vigore e disponendo che lo stato di emergenza, deliberato dal Consiglio dei ministri il 31 gennaio 2020, via via prorogato, termina il 31 marzo 2022.

Per l’accesso agli Uffici Comunali vigono le seguenti disposizioni:

DIPENDENTI, COLLABORATORI, CONSULENTI, APPALTATORI DI PUBBLICI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE, RAPPRESENTANTI ORGANI POLITICI

DAL 25 MARZO E FINO AL 30 APRILE 2022 OBBLIGO DEL   GREEN PASS BASE (VACCINAZIONE, GUARIGIONE, TEST ANTIGENICO O MOLECOLARE) PER TUTTI, COMPRESI GLI OVER  50.

QUARANTENE E ISOLAMENTO

A seguito di contatto con un caso positivo al Covid: obbligo di indossare per 10 giorni mascherina Ffp2 e tampone necessario solo in caso di sintomi.

Non cambiano, per ora, le regole per chi è positivo:  isolamento per 7 o 10 giorni, a seconda che si sia o meno vaccinati.

CITTADINI/UTENTI

DAL 1° APRILE E FINO AL 30 APRILE 2022  NON SARÀ PIÙ RICHIESTO NESSUN TIPO DI GREEN PASS (NÉ BASE, NÉ RAFFORZATO).

RESTA L’OBBLIGO, PER TUTTI, DI INDOSSARE MASCHERINE PROTETTIVE, ANCHE SOLO  CHIRURGICHE.

Airola, 31.03.2022

 IL SINDACO

F.to  Ing. Vincenzo FALZARANO

Ultimo aggiornamento

31 Marzo 2022, 11:09

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento