Città di Airola

Trasferimento di Residenza

Trasferimento di Residenza Cosa è: documento come si fa per ottenerlo: Quando il Nucleo familiare o una persona singola si trasferisce ad Airola provenendo dall’estero oppure da un altro Comune, occorre comunicare il nuovo indirizzo all’Anagrafe.

Data:
10 Giugno 2013

Trasferimento di Residenza
Cosa è: documento
come si fa per ottenerlo: Quando il Nucleo familiare o una persona singola si trasferisce ad Airola provenendo dall’estero oppure da un altro Comune, occorre comunicare il nuovo indirizzo all’Anagrafe.
La comunicazione va fatta entro 20 giorni dal trasferimento. La dichiarazione può essere effettuata dal singolo oppure da un componente del nucleo familiare interessato, purchè maggiorenne. La persona che si reca all’Ufficio deve indicare i dati anagrafici di tutti i componenti il nucleo familiare, il Comune o lo Stato estero di provenienza, l’indirizzo esatto completo di numero civico, in caso di convivenza i dati di chi già vi abita. Dopo la dichiarazione resa dall’interessato viene avviato un procedimento che comporta i necessari accertamenti di ufficio. La persona, successivamente, può contattare l’Anagrafe per accertarsi del momento a partire dal quale può chiedere i certificati.L’iscrizione all’Anagrafe decorrerà comunque dal giorno in cui è stata presentata la dichiarazione. Se il nocleo familiare si è trasferito in una abitazione dove sono già residenti altre persone, e ci sono rapporti di parentela, affinità, matrimonio ed adozione con almeno una di loro, la persona o le persone entrano automaticamente nello stesso stato di famiglia.
DOCUMENTAZIONE: – un documento di riconoscimento in corso di validità. I cittadini extracomunitari devono presentare il passaporto; – I cittadini stranieri (sia comunitari che extracomunitari) devono presentare anche il permesso o la carta di soggiorno.; – dati relativi alla patente e alle targhe dei veicoli intestati a chi trasferisce la residenza.
NOTE: la persona che cambia residenza deve compilare presso l’Anagrafe i documenti necessari per la variazione dell’indirizzo sulla patente di guida e sui documenti di circolazione dei veicoli di sua proprietà. L’Anagrafe invierà poi questi documenti al Ministero dei Trasporti che entro 180 giorni spedirà al cittadino un tagliando adesivo con il nuovo indirizzo. – Alle persone che hanno trasferito la residenza verranno consegnate le Tessere Elettorali del Comune di Airola, con le modalità che verranno spiegate dall’Ufficio. – Per evitare disguidi nell’invio delle cartelle esattoriali è utile comunicare la variazione al Servizio riscossione Tributi. – Per tenere aggiornato il proprio domicilio fiscale si consiglia di avvertire del cambio di indirizzo anche l’agenzia delle entrate. – E’ utile anche avvertire Enti Pubblici o privati con i quali il cittadino ha rapporti (INPS – Camera di Commercio – Patronati – Banche – Assicurazioni ecc.). – Si può chedere alle Poste Italiane di utilizzare il servizio SEGUIMI, che permette di ricevere corrispondenza al nuovo recapito anche se è indirizzata a quello vecchio. 
chi lo rilascia: Servizi Demografici

Ultimo aggiornamento

15 Ottobre 2020, 17:20